una mano tesa a bambini, giovani e anziani...

La cooperativa...

 

Un percorso lungo 20 anni, fatto di esperienze quotidiane vissute al fianco di chi soffre, di chi è solo, di chi vede negata la propria dignità e ignorati i propri diritti di cittadino e di persona.
Venti anni fatti di volti, di persone, di parole, di impegno costante per l’affermazione dei diritti dei più deboli. Il 27 gennaio del 1986 nasceva a Quarrata l’Associazione di Volontariato “Pozzo di Giacobbe”, grazie all’impegno di ragazzi e ragazze, uomini e donne accomunati dal desiderio di far crescere un seme di speranza in una città piena di esperienze di cittadinanza negata. Da un gruppo Caritas parrocchiale e con il sostegno dei primi Obiettori di Coscienza e delle ragazze impegnate nell’Anno di Volontariato Sociale, è nata una realtà che nei vent’anni seguenti ha rappresentato un punto di riferimento costante per tante persone: uomini, donne, bambini, giovani.

Il seme di speranza si è fatto pianta dalle radici robuste e dalle fronde rigogliose. Ha cominciato essa stessa a gettare i propri semi, crescendo al proprio interno giovani sempre più impegnati a favore dell’altro, sempre più desiderosi di accrescere le proprie competenze educative, relazionali, sociali, professionali.

Questi giovani operatori e volontari hanno gettano un altro seme, proprio come i loro amici di vent’anni fa: nel 2006 nasce "Gemma", una nuova Cooperativa Sociale costituita da otto giovani che hanno deciso di fare del proprio attuale impegno sociale ed educativo una ragione di vita e di crescita.

La Cooperativa Sociale “Gemma” ha la propria sede in quella dell’Associazione di Volontariato “Pozzo di Giacobbe”, per significare il forte legame che unisce le due realtà. L’Associazione e la Cooperativa costituiscono già l’integrazione tra il lavoro volontario e l’impegno professionale in ambito sociale ed educativo.

La Cooperativa “Gemma” ha come proprio obiettivo la creazione di servizi educativi e di sostegno per:

  • minori provenienti da situazioni di disagio e di marginalità sociale;
  • l’accoglienza e l’integrazione di persone immigrate, tramite la promozione di attività incentrate sul tema dell’intercultura;
  • la promozione dei diritti di cittadinanza e partecipazione dei giovani alla vita sociale locale, nazionale e Comunitaria;
  • la promozione tra le giovani generazioni della cultura della legalità democratica e della pace;
  • la formazione personale e professionale dei giovani in ambito sociale e la creazione di opportunità di crescita e di scambio per le giovani generazioni, con riferimento particolare ad attività promosse nell’ambito del Servizio Volontario Europeo, del Servizio Civile Nazionale e del Servizio Civile Regionale.

Tra i vari servizi che la Cooperativa già offre sul territorio:

  • attività di sostegno sociale per minori e famiglie in difficoltà;
  • attività ricreative e di socializzazione per anziani soli;
  • animazione e spettacoli per bambini in occasione di feste, compleanni, ricorrenze, ecc.